MAI TROPPO VECCHIO PER ESSERE AMATO – Adotta un cane anziano -

fustoChi adotta un cane anziano, spesso non sa che vita abbia fatto quel cagnolino prima.
Non lo sa, ma può leggerlo nei suoi occhi, nei suoi movimenti, a volte anche nei segni sul corpo,e  in quelli del cuore, che sono più difficili da curare. Ma la fiducia nei nostri occhi e lo slancio del nostro cuore..ti stupirà!
Noi che abbiamo vissuto tanti anni senza avere nulla, noi che siamo stati trascurati, invisibili, a volte picchiati, a volte maltrattati…noi che avevamo, un tempo, una famiglia..bè noi ci fidiamo di te, sai? Sempre, perchè ci basta sentire una briciola d’amore, per credere in te. Certo, a volte ci vuole del tempo..se abbiamo sofferto la fame all’inizio ci avventeremo sulle ciotole come se non esistesse un domani…se siamo stati abbandonati avremo il terrore che lo faccia anche tu..se siamo stati picchiati spesso ci troverai nascosti in un angolo con il musino basso. Ma poi, molto più velocemente di quanto tu possa pensare, capiremo, e allora…e allora succederà qualcosa di magico. Ti commuoverà vedere come non avrò più paura e come cercherò di fare tutto, soltanto perchè ci sei tu. Con te accanto, potrò e vorrò scalare le montagne! La riconoscenza dei cagnolini anziani come me non ha pari al mondo. L’amore che ti darò io non è l’amore gioioso e allegro di un cucciolo, nè quello sereno e rilassato di un cane cresciuto con te..il mio è l’amore paziente, silenzioso e stupito di un vecchietto che non credeva di poter mai ricevere nulla  di simile dalla vita, e che, finalmente, sentendosi amato, è deciso a goderne pienamente anche se a volte si sente troppo stanco per farlo. Ogni nostro respiro dice “Grazie, ti amo”. Adottare un cagnolino anziano, uno come me, cambierà forse le tue prospettive..ma ti accorgerai, puoi credermi, che avevi bisogno di me tanto quanto io ho bisogno di te adesso..e quel coraggio di cui credi di aver bisogno per adottare un vecchietto come me non ti servirà, perchè io ti renderò più forte..come solo l’Amore può fare.

Grazie, da Fusto…un cagnolino anziano.”

Natale

Natale

Un cane anziano è un cane che ha un vissuto, bello o brutto che sia e che se lo porta dentro.
Una volta portato a casa non avrà bisogno di molto e saprà far tesoro delle sue esperienze per adattarsi a voi e alla nuova vita. Niente lunghe passeggiate o particolare esercizio fisico.
Trotterellerà volentieri al vostro fianco, a voi che siete più che mai il suo riferimento, il suo sostegno, la ragione  per cui vale la pena affrontare serenamente gli acciacchi della vecchiaia e il lento venir meno delle sue energie vitali.

duncan

Duncan

La vita di un cane è molto più breve della nostra e tutti proprietari di cani con qualche anno sulle spalle portano con sé il ricordo di molti amici pelosi che non ci sono più. Certamente la scelta di un cane anziano mette di fronte a questa realtà in maniera molto evidente, ci porta riflettere sul valore della vita e ci porta a apprezzare i momenti di felicità che essa ci dà anche attraverso la compagnia di un animale a noi caro.
Dice una famosa massima “vivete ogni giorno della vita come se fosse l’ultimo”.
Un cane anziano vi aiuterà in questo ricordandovi con la sua presenza che la vita è ora e va goduta, anche semplicemente con una passeggiata o col sedersi su una panchina e ammirare il tramonto.
Poi, quando il vostro cane anziano se ne andrà, a correre libero al di là del ponte, per voi sarà un dolore, certo, ma avrete la consolazione di avergli dato la possibilità di vivere i suoi ultimi anni circondato dal vostro affetto e in una casa accogliente, non da solo, nella gabbia di un canile.

Vento

Vento

Per noi volontari non c’è  niente di più triste di un cane anziano che muore in canile: è una sconfitta. Allo stesso modo non c’è niente di più bello di vedere un cane anziano che se ne va con la sua nuova famiglia che saprà ricompensare della scelta con tanto affetto e poche esigenze.

Insieme a Fusto al Rifugio Fidoamico sono ospitati tanti altri cagnolini anziani… Vento, Natale, Romeo, Duncan, Ivan, Borla, William, Kinder, i Tiepoli e altri ancora.. che continuano guardare oltre il cancello..al di là della strada..se arriva la persona che li porterà con sé, facendo loro il regalo più bello, trascorrere gli ultimi anni della loro vita circondati dall’affetto e dal calore di una famiglia.

Se deciderete di prendere un cane nella vostra famiglia considerate la possibilità che non sia un cucciolo. Non ve ne pentirete.

 

 

FacebookGoogle+TwitterShare