Arrivederci vecchio Boston…

Purtroppo la vita è fatta così… prima o poi bisogna sempre salutarsi… Ieri notte il nostro Boston è volato sul ponte dell’arcobaleno!! Noi ora ce lo immaginiamo finalmente libero, dopo una vita trascorsa in gabbia… Libero sui prati di nuvole del paradiso!!
Il vecchio Boston, col suo caratteraccio inasprito dai lunghi anni trascorsi rinchiuso, era entrato nei cuori di noi volontari, che non abbiamo mai perso la speranza di trovargli una famiglia che lo accogliesse nei suoi ultimi mesi di vita… Ma, a quanto pare, lui la sua famiglia l’aveva già trovata proprio tra quelle vecchie mura, tra quei sorrisi, tra quei compagni, tra quelle carezze dolci sulla testa… Lui ormai la sua casa l’aveva trovata, ed era proprio lì… in Rifugio!!
Quando è arrivato da noi a stento si reggeva in piedi… Non sapevamo di preciso quanti anni avesse, di sicuro tanti… Anziano e malandato…
Viene un pò di malinconia a pensare che forse, se qualcuno l’avesse notato prima, magari anche il vecchio Boston avrebbe potuto conoscere il calore di una vera casa e l’affetto di una famiglia… Ma ormai questo non conta più…
Ora Boston è libero… Non ci sono più gabbie a trattenerlo!!
Corri libero vecchietto!!
Noi ti porteremo sempre nel cuore come quel vecchio brontolone che si aggirava a passi incerti per il Rifugio rimproverando quei giovani scapestrati che lo urtavano giocando…
Ti ricorderemo con quel tuo abbaio rauco e stanco e con quel tuo pelo vecchio che ti si staccava in mano… Ti ricorderemo con le tue lune e le tue voglie di coccole…
Ti ricorderemo con quel tuo fare discreto che ci coglieva sempre impreparati…. ARRIVEDERCI VECCHIO BOSTON!! ♥ CI MANCHI GIA’….

Share